Palazzo Sopranis 

Genova

Palazzo Sopranis sintetizza  tutte le caratteristiche architettonico - costruttive dei numerosissimi palazzi nobiliari genovesi del XVI secolo, quello che fu il Siglos de Oro di Genova. Nel palazzo sono contenute tutte le principali metodologie del Costruire alla Moderna genovese, dalle fondazioni sino al tetto, dove su quest'ultimo è presente la mandorlina, singolare  tecnica costruttiva per la realizzazione della conversa nei tetti eseguiti in abbadini di ardesia. (Cfr. C.Montagni, La mandorlina, l'anello mancante... in Arkos, 23/2011). Il restauro, eseguito tra il 1998 e il  2000, ha salvato tutte queste caratteristiche: dai prospetti esterni completamente affrescati, ai scaloni trionfali interni,  compresi  i portici d'ingresso, le scale, sfruttando quelli che erano antichi volumi per impianti dell'epoca per attualizzare la costruzione storica alle esigente impiantistiche e di sicurezza contemporanee, senza ledere le murature storiche mantenute nella loro interezza. 

1/29