Villa Spinola San Pietro - Genova- Sampierdarena

Villa Spinola di San Pietro è un edificio dei primi anni sella seconda parte del XVI secolo, opera di Bernardo Cantone, oggi di proprietà pubblica, ospita una scuola. era una villa suburbana, luogo di villeggiatura per le famiglie proprietarie: prima i Lercaro, committenti della fabbrica e poi gli Spinola.

Nella prima parte del XVII secolo l'edificio è soggetto a importanti cambiamenti architettonici e strutturali, con l'aggiunta di avancorpi che modificano la conformazione originaria, ancora riferibile alla scuola alessiana, essendo Bernardo Cantone il principale collaboratore dell'Alessi durante il suo soggiorno genovese. 

Nel periodo ottocentesco, la villa subisce ulteriori importanti cambiamenti che ne caratterizzano la configurazione architettonica, così come visibile oggi. Il nostro studio ha avuto l'incarico di uno studio della configurazione strutturale storica dell'intero edificio in funzione di determinate criticità presenti sopratutto nel salone del primo piano, decorato nel XVII secolo da Giovanni Carlone, con le imprese di Megollo Lercari nelle colonie genovesi del Mar Nero e con lo sposalizio di Pellina Lercari con GIovanni Battista Spinola.

1/15